Sconfinamenti

coreografia e interpretazione Nicola Galli
musica Rodrigo D’Erasmo

Sconfinamenti è l’AntePrima della trentaseiesima edizione della rassegna di Danza che vede sul palcoscenico del Ponchielli due eclettici artisti della scena italiana; uno spazio di improvvisazione nel quale Nicola Galli, esponente dell’attuale nouvelle vague della danza contemporanea italiana, e il compositore e violinista Rodrigo D’Erasmo (membro della band Afterhours) si incontrano per la prima volta per dialogare sulla soglia dei rispettivi linguaggi artistici e per comporre una partitura coreografico-sonora nell’istantaneità del gioco. Tra punti di incontro e punti di fuga prende forma un percorso che, intrecciando suono e movimento, si dischiude in un invito a superare il confine del proprio territorio e a contaminarsi per trovare nella reciprocità uno spazio permeabile all’ascolto.