home
  •  Barbara Berti 
  •  Riccardo Buscarini 
  •  Compagnia Factory 
  •  Nicola Galli 
  •  Igor and Moreno 
  •  Manfredi Perego 
  •  Maurizio Saiu 
  • Dialogo a 3 con la molecola dell'aria, 2014

    Movimento: Manfredi Perego
    Luci: Antonio Rinaldi
    Musica dal vivo: Paolo Codognola
    Produzione: MP.Ideograms con il sostegno di TIR Danza
    Con il contributo del Fondo per la Danza D'autore/Regione Emilia-Romagna 2015/2016

    suoni di luce
    aria vibra
    temporaneo luogo

    M.Perego

    L'aria, elemento scontato della nostra esistenza, trasmette immagini, suoni, tensione emotiva.
    Con questa performance le si vuole attribuire valenza di conduttore assoluto. Il dialogo improvvisato prende forma istantaneamente in tutte e tre le forme espressive del suono, della luce e del corpo, che si influenzano costruendo e smontando quadri attraverso l'elemento aereo.
    Solitamente uniti all'interno di una struttura drammaturgica, in questo caso i tre elementi si trovano a comporre istantaneamente una performance basata sul dialogo emotivo estemporaneo, che singolarmente influenza lo spazio in quell'istante.
    L'aria in questo caso è l'elemento attraverso il quale tutte le informazioni passano da un operatore all'altro, il veicolo di suono, luce e movimento poetico. Si intende così creare una performance istantanea e irripetibile, che richiede all’interprete un totale svuotamento dei tre compositori.